Perdita di erezione al momento della penetrazione

Sono quasi sicuro si tratti di causa psicologica, poichè riesco ad ottenere normali erezioni con sesso orale, masturbazione, e ho normali erezioni mattutinee.

Mi era sfiorata l idea, di prendere un qualche farmaco a tipo VIAGRA, per diciamo avere quell’aiuto psicologico dato dal fatto che l erezione ci sarà, e acquistare quella sicurezza psicologica di cui ho bisogno, e non utilizzarlo più successivamnte.

Comunque vorrei evitare un percorso psicologico; non ho i soldi per farlo e non mi va di parlarne con la mia famiglia. Potreste darmi consigli su come superare questo blocco psicologico? Un qualche metodo, qualche farmaco, anche qualcosa di naturale.

Non ho i soldi per effettuare una percorso psicologico; potreste darmi dei consiglio voi?

Inoltre come faccio a trovare sessuologi nella mia provincia? Ho provato ad utilizzare il motore di ricerca nel sito, mettendo psicoogia come campo, ma non ho ottenuto nesun risultato.

Ho 21 anni, in precedenza non ho mai avuto rapporti sessuali; Sto con una ragazza, con cui ho una perdita dell’erezione al momento della penetrazione.

E’ tipo un ansia da prestazioni e il pensare che il problema capita di nuovo mi deconcentra e in parte non vorrei nemmeno farlo per evitare di nuovo queste situazioni. Questo mi crea abbastanza frustazione.

Abbiamo provato a farlo diverse volte, ma al momento delle penetrazione perdo eccitazione e tutto.

Mio padre è dipendente USL, potrei avere benefici economici in questo?

You Might Also Like